Homepage » Suggerimenti per il computer » Il modo migliore per passare a un nuovo indirizzo email

    Il modo migliore per passare a un nuovo indirizzo email

    Hai ancora un antico indirizzo email prodigy.net o aol.com che stai finalmente rinunciando? O forse hai utilizzato un indirizzo email universitario o universitario per diversi anni e vuoi passare a un indirizzo email permanente prima di laurearti? O forse quando ti sei registrato per il servizio Internet, hai finito per utilizzare un indirizzo email ISP come cox.net o comcast.net?

    Qualunque sia la situazione, passare a un nuovo indirizzo email non è banale, soprattutto se hai migliaia di email che desideri conservare presso il tuo nuovo fornitore di servizi di posta elettronica.

    Se non si ha il tempo di farlo da soli, è possibile utilizzare un servizio che ho scritto in precedenza chiamato YippieMove che addebita una commissione di $ 15, ma trasferirà tutte le e-mail da un fornitore di servizi a un altro, come Hotmail a Gmail o Yahoo Mail a Gmail, ecc.

    Mentre penso che il metodo valga la pena per alcune persone, molte persone possono farlo da soli e configurare tutto come vogliono. In questo articolo, parlerò dello spostamento da qualsiasi fornitore di servizi di posta elettronica a Gmail o Outlook, poiché quelli sono probabilmente i migliori due in questo momento.

    Ecco lo schema generale di ciò che deve essere fatto per spostarti da un servizio di email a un altro:

    1. Configura una nuova email con Gmail o Outlook
    2. Importa la vecchia posta elettronica al nuovo servizio di posta elettronica
    3. Inoltra email dal vecchio al nuovo provider
    4. Regola di installazione per rispondere automaticamente al vecchio indirizzo email
    5. Invia tutti i contatti via email con il nuovo indirizzo email
    6. Aggiorna tutti gli account online che utilizzano il vecchio indirizzo email

    Imposta un nuovo account e-mail

    Quando imposti un nuovo account di posta elettronica, devi assicurarti di scegliere due cose giuste: il provider di posta elettronica e il tuo indirizzo email. Non scegliere un fornitore di posta elettronica che potrebbe essere andato via in 5 anni o che potrebbe costringerti a scendere. Ciò significa che non utilizzare un'e-mail da un college / università, dal provider di servizi Internet o dall'email aziendale.

    I miei suggerimenti sono Gmail e Outlook perché hanno ottime funzionalità che altri provider di servizi non possono eguagliare. Ad esempio, con un account Gmail, hai anche un account Google e quindi puoi chattare direttamente da Gmail. Google ha anche Google Now, che può scansionare automaticamente la tua posta Gmail e darti informazioni su voli, pacchetti, ecc. Con Outlook.com, puoi usare Skype direttamente dall'interfaccia web.

    Il secondo aspetto da considerare attentamente è il nome che scegli per il tuo indirizzo email. In questi giorni è meglio usare semplicemente il tuo nome, se possibile, come indirizzo email. Non utilizzare nomi orribili come [email protected] o [email protected] Una volta passato a un nuovo indirizzo email, probabilmente vorrai tenerlo per un tempo molto lungo, quindi scegli un buon nome.

    Importa posta precedente

    Il prossimo passo è quello di importare tutte le vecchie email in Gmail o Outlook. Ciò richiede l'accesso POP3, che la maggior parte dei provider di posta elettronica supporta al giorno d'oggi, ma in caso contrario probabilmente non riuscirai a trasferire tutta la tua vecchia email. Puoi entrare e inoltrare manualmente le email, ma probabilmente solo le cose importanti. 

    Se tutta la tua posta elettronica è nella versione desktop di Outlook, puoi importare l'intero file PST in Gmail aggiungendo il tuo account Gmail a Outlook utilizzando IMAP e quindi semplicemente trascinando e rilasciando le cartelle locali nelle cartelle Gmail in Outlook. Dai un'occhiata a questa guida dettagliata per le istruzioni dettagliate.

    Ora, se il tuo provider di posta elettronica supporta l'accesso POP3, è davvero facile ottenere la tua posta elettronica in Gmail. Ho già scritto una guida dettagliata che spiega come importare la posta elettronica in Gmail da diversi provider.

    Se stai usando Outlook.com, il processo è anche molto semplice. Accedi, fai clic sull'icona a forma di ingranaggio in alto a destra, quindi fai clic su Opzioni. Vai avanti e clicca Importa account e-mail.

    Puoi scegliere tra Google, Yahoo o altri provider di servizi di posta elettronica. Fondamentalmente, tutto ciò che devi fare è inserire il tuo indirizzo email e la password per connettersi all'account. Puoi anche fare clic su Opzioni avanzate inserire manualmente le informazioni del server di posta elettronica se il proprio provider utilizza porte non standard, ecc.

    Questo è tutto per l'importazione di vecchie e-mail in Gmail e Outlook. Tieni presente che potrebbero essere necessari diversi giorni prima che le vecchie email vengano visualizzate se hai migliaia di e-mail che devono essere importate.

    Inoltra vecchia email

    Tieni presente che quando imposti l'importazione di email in Gmail e Outlook.com, le nuove email che arrivano al tuo vecchio indirizzo email verranno importate automaticamente, quindi non devi impostare l'inoltro. Nel caso di Gmail, importerà solo nuove email per 30 giorni, dopodiché dovrai attivare manualmente l'inoltro automatico sulla vecchia email.

    Se lasci Gmail, puoi abilitare facilmente l'inoltro andando a impostazioni e quindi facendo clic sul Inoltro e POP / IMAP linguetta.

    Clicca il Aggiungi un indirizzo di inoltro pulsante e inserisci il tuo nuovo indirizzo email. Se non vuoi che tutto venga inoltrato, fai clic su creando un collegamento al filtro sotto il pulsante.

    Se stai lasciando Outlook.com, vai a Opzioni e quindi fare clic su Inoltro di e-mail per inserire l'indirizzo di inoltro.

    Ancora una volta, devi solo farlo sul tuo vecchio provider di posta elettronica se non vedi nuove email importate nel tuo nuovo provider di posta elettronica.

    Imposta risposta automatica

    Successivamente, vuoi andare avanti e impostare una risposta automatica o una risposta per le ferie sul tuo vecchio indirizzo email che dice a tutti che questo indirizzo email sarà presto disattivato.

    In Gmail, puoi farlo andando su Impostazioni e scorrendo verso il basso nella scheda Generale. Lì vedrai il Risponditore di vacanza sezione.

    Accendilo, scegli a Il primo giorno, non controllare nulla per Ultimo giorno e quindi digitare un oggetto e un corpo di posta elettronica. Puoi anche selezionare la casella in basso se desideri che il messaggio venga inviato ai tuoi contatti memorizzati in Google.

    In Outlook.com, vai a Opzioni e fare clic su Invio di risposte automatiche alle ferie sotto Gestire il tuo account. Si noti che l'opzione sarà mancante o disattivata se non si utilizza l'account Outlook.com su base giornaliera.

    Nella schermata successiva, puoi inserire il tuo messaggio proprio come in Gmail. Vorrei lasciare la risposta automatica fino a quando non deciderai di chiudere completamente l'account.

    Aggiorna tutti gli account online

    Questa è probabilmente la parte più difficile del passaggio a un nuovo indirizzo email. Praticamente tutto ciò che facciamo online richiede un indirizzo email come punto di partenza e ciò significa che devi aggiornare molti account manualmente.

    Sfortunatamente, non c'è un modo semplice per fare questo lavoro. Dovrai passare diverse ore o più giorni a esaminare ciascun sito uno per uno e aggiornare l'indirizzo email.

    Se si utilizza un gestore di password come LastPass o 1Password, è possibile scorrere rapidamente ciascun sito memorizzato e aggiornare l'indirizzo. Se non hai alcun sistema per tenere traccia dei tuoi account, la prossima opzione migliore è quella di passare al setaccio la tua email e vedere quali siti inviano email.

    Speriamo che, con un po 'di pianificazione e organizzazione, puoi passare a un nuovo indirizzo email senza rovinare nulla! Se hai qualche domanda, sentiti libero di postare un commento. Godere!